Catarratto

Questa variet presente sull'isola da tempi remoti in Sicilia: ne parlano il Cupani, nel 1696, il Sestini, nel 1760, e Bruno Pastena nella sua "Guida ai vini di Sicilia" del 1970, in cui individua quattro sotto-tipologie del vitigno che si differenziano per la forma del grappolo: Comune (o Latino), Lucido Spargolo, Lucido Serrato e Lucidissimo (o Extralucido). Attualmente le due tipologie riconosciute e presenti sull'isola sono il Catarratto Bianco Lucido, il pi diffuso. un vitigno dalla foglia medio-grande, di forma pentagonale, tri o pentalobata, con grappolo medio, conico o piramidale, compatto e generalmente alato, dagli acini medi e sferoidali.

Vini

Vino Alcamo 2007
Vino Alcamo 2007

Paglierino. Floreale e agrumato al naso, si offre, all'assaggio, fresco e sapido.

Vino Alcamo 2008
Vino Alcamo 2008

Colore: Giallo con riflessi verdi.
Olfatto: Molto intenso abbastanza persistente, fine...

Vino Etna Bianco 2008
Vino Etna Bianco 2008

Colore: giallo paglierino, con riflessi verdolini.
Odore: delicato, fruttato, intenso,...

Vino Etna Bianco Outis 2007
Vino Etna Bianco Outis 2007

Oro antico con nuance ramate. Olfatto nitido sul piano varietale dove troviamo sentori di frutta...

Vino Don Michele Etna Bianco
Vino Don Michele Etna Bianco

Caratteristiche Organolettiche
Colore: paglierino.
Odore: delicato, con sfumature di...