Segui Vinievino su:

Cantine

Società Agricola La Callaltella S.s.

Società Agricola La Callaltella S.s.

via Callaltella, 13 31048
San Biagio di Callalta (Treviso)

AziendaLa nostra azienda nasce nel 1951, come azienda agricola Fratelli Bonetto, e sorge nel cuore della campagna trevigiana.Il nome La...

Enoteche

Vinifera

Vinifera

Via Savonarola 159 35137
Padova (Padova)

Vinifera è una bottiglieria sita nel centro storico di Padova, in via Savonarola 159. Tratta la vendita di vini di pregio o ricercati e si...

Agronomi

Giuseppe Zatti

Giuseppe Zatti

Via Geloni 26/A 27045
Casteggio (Pavia)

Classe 1961, Maturità Scientifica, laurea in Scienze Agrarienel 1986 con specializzazione in viticoltura ed enologia,esame di Stato nel...

Enologi

Massimo Urriani

Massimo Urriani

Via G. Vannicola, 16 63036
Spinetoli (Ascoli Piceno)

Nato nel 1970 si è diplomato Perito Agrario con specializzazione in viticoltura ed enologia all'Istituto Celso Ulpiani di Ascoli Piceno...

Sommelier

Mauro Carosso

Mauro Carosso

via Carlo Ignazio Giulio, 29 10122
Torino (Torino)

Sommelier professionista presso "Sede AIS Torino" (via Carlo Ignazio Giulio, 29 - 10122 Torino)

Consorzi

Consorzio Cembrani Doc

Consorzio Cembrani Doc

Viale IV Novembre, 52 38034
Cembra (Trento)

“Il Consorzio Cembrani D.O.C. pone le proprie basi sul principio dell'unire le forze per uno sviluppo territoriale, culturale e commerciale della...

scegli il tuo vino

CELSTAB®, l'efficacia

CELSTAB®, l'efficacia

Prodotti enologici - Vendo

Laffort, forte della sua esperienza e della sua più che decennale attività di ricerca sulle metodiche colloidali applicate alla stabilizzazione tartarica dei vini,  ha selezionato e messo a punto una CMC purificata...

Prezzo Trattativa riservata/da concordare

Il fenomeno Vegecoll®

Il fenomeno Vegecoll®

Prodotti enologici - Vendo

Nuove frontiere nel collaggio dei mosti e dei vini. Il nuovo chiarificante di origine vegetale

La corretta chiarifica dei mosti e lo scrupoloso collaggio dei vini restano passaggi essenziali nella produzione di vini...

Prezzo Trattativa riservata/da concordare

Mannostab® l'originale

Mannostab® l'originale

Prodotti enologici - Vendo

Mannoproteina specifica da pareti di lievito, per la stabilizzazione dei sali di bitartrato di potassio nel vino.

Partendo dall'osservazione empirica che i vini bianchi, conservati sulle fecce totali per diversi mesi,...

Prezzo Trattativa riservata/da concordare

Vino Rosato italiano Vino Rosato italiano

Il vino rosato acquista sempre maggiore interesse per la grande quantità e qualità della produzione italiana. In quest'area del sito c'è un'attenta selezione di rosati italiani, facilmente consultabili per regione e tipologie.

Vino Lara Elisabetta - Pinot Nero Metodo Classico Brut Rosè

Vino Lara Elisabetta - Pinot Nero Metodo Classico Brut Rosè

Colore: rosa salmone di media intensità. Perlage fine e molto persistente Olfatto: al naso si...

Vino Bardolino Chiaretto D.O.C.

Vino Bardolino Chiaretto D.O.C.

Zona viticola: Vigneti siti nel Comune di Sommacampagna (Verona) sulle ultime propaggini delle...

Riscaldatori Riscaldatori

Riscaldatori per il vino a immersione completa

Riscaldatori per il vino a immersione completa

I riscaldatori per vino a immersione completa dell’Elmiti sono composti da un tubo D. 10 mm in...

Vino da Dessert italiano Vino da Dessert italiano

La produzione di vini da dessert avviene in tutta Italia, con tipologie, tecniche di produzione e vitigni diversi che rendono unico ogni prodotto. Questa sezione del sito offre un elenco dei vini dolci più rinomati d'Italia,...

Vino Colli Euganei Fior D’Arancio Passito DOCG

Vino Colli Euganei Fior D’Arancio Passito DOCG

Tipologia: vino bianco dolce. Colore: decisamente cristallino, la tonalità è in bilico tra il...

Vino Rosso italiano Vino Rosso italiano

Il mondo dei vini rossi italiani è estremamente ricco e variegato. Vini e vino vi offre una pronta guida al vino rosso, facilmente consultabile per regione e tipologia.

Cerì

Cerì

Indicazione Geografica Tipica Cento litri è la capacità delle piccole botti di rovere bruciato...

Dal Tino

Dal Tino

Indicazione Geografica Tipica La forza del frutto, l’eleganza del Tino, la saggezza del tempo....

Prodotti della filiera Prodotti della filiera

Corsi di formzione Meraki

Corsi di formzione Meraki

AUMENTA LA TUA CAPACITA’COMUNICATIVA E FISICASISTEMAMERAKI Il sistema Meraki è un insieme di...

RDS ERP FOR FOOD & BEVERAGE

RDS ERP FOR FOOD & BEVERAGE

RDS ERP food & beverage è il gestionale alimentare divenuto modello per il settore, presentando...

Vino Naturale italiano Vino Naturale italiano

Una filosofia produttiva si sta consolidando tra i produttori: produrre in modo naturale lavorando nel rispetto della terra, del territorio e dei cicli della natura. Fuori dalla logica delle certificazioni i produttori di...

Vino Veneto IGT Bianco dei Muni

Vino Veneto IGT Bianco dei Muni

Colore giallo paglierino con evidenti note dorate esaltate da una sottile velatura legata alla...

Vino Lambrusco - Camillo Donati

Vino Lambrusco - Camillo Donati

Il vitigno Lambrusco Maestri. Impiantato prevalentemente in zone di pianura ( nato dallestro di...

Cavatappi Cavatappi

Cavatappi Doppia Leva con Swaroski

Cavatappi Doppia Leva con Swaroski

Il cavatappi Pulltap's a doppia leva ha rivoluzionato il modo di stappare il vino. Permette di...

Cavatappi Doppia Leva con Swaroski

Cavatappi Doppia Leva con Swaroski

Il cavatappi Pulltap's a doppia leva ha rivoluzionato il modo di stappare il vino. Permette di...

Grappa Italiana Grappa Italiana

La Grappa è un famoso distillato tipico italiano. Molte sono le tipologie di Grappe grazie alle vinacce utilizzate in distillazione, all'alambicco impiegato e per scelta del Distillatore. Vinievino ha fatto una attenta...

Grappa Gewürztraminer

Grappa Gewürztraminer

Organolettica Aspetto limpido e cristallino con profumo composito, lungo, che ricorda...

 Grappa Rachele

Grappa Rachele

Nome nato nel periodo del proibizionismo che racchiude fantastici racconti dei nostri nonni e...

App video assistenza clienti App video assistenza clienti

Video assistenza clienti collegato alla gestione interventi del Contagile crm

App video assistenza clienti

App video assistenza clienti

APP VIDEO ASSISTENZA AL CLIENTE Oggi l’assistenza tecnica offerta mediante app, piattaforme e...

Corsi di formazione Meraki Corsi di formazione Meraki

Corsi per le persone che dialogano direttamente o al telefono con clienti fornitori per fiere ed eventi sian in italiano che in inglese

Corsi di formzione Meraki

Corsi di formzione Meraki

AUMENTA LA TUA CAPACITA’COMUNICATIVA E FISICASISTEMAMERAKI Il sistema Meraki è un insieme di...

Olio Italiano Olio Italiano

L'Italia dell'Olio ha mille facce: da nord a sud, da est a ovest, variano le colture, i metodi, le tradizioni, gli usi alimentari le condizioni pedologiche e climatiche in modo notevole. L'Olio Italiano impiega tecnologie...

scatole cartone per bottiglie vino

scatole cartone per bottiglie vino

Stampa diretta su cartone Personalizzazione di ogni tipo di scatola Qualsiasi tiratura Stampa...

Vino Bianco italiano Vino Bianco italiano

La produzione di vini bianchi in Italia è davvero florida: dal Veneto alla Sardegna, dal nord al sud, le coordinate per orientarsi nel mondo del vino bianco italiano sono offerte da Vini e vino: produzioni, tipologie, regioni.

Offida Passerina

Offida Passerina

Denominazione di Origine Controllata e Garantita Fragrante e paglierina, felice di essere...

Offida Pecorino

Offida Pecorino

Denominazione di Origine Controllata e Garantita Unico, antico, nobile, raro, di stile. Fatto...

Vino Spumante italiano Vino Spumante italiano

La tradizione spumantistica italiana non ha eguali al mondo per qualità e varietà di vini e lavorazioni. Vini e vino vi permette di conoscere al meglio la produzione di spumanti in Italia, guidandovi tra etichette, zone di...

Passerina Brut

Passerina Brut

Metodo Charmat È vanto ed orgoglio della nostra realtà perché pochissimi osano tanto,...

Vino Colli Euganei Spumante Fior D'Arancio "Linea Qualità"

Vino Colli Euganei Spumante Fior D'Arancio "Linea Qualità"

Vino spumante dolce ottenuto da uve Moscato Fior dArancio ha un colore giallo dorato, profumi...

Web marketing e campagne dem (newsletter) e sms Web marketing e campagne dem (newsletter) e sms

Visibilità e marketing cantine italia ed estero

Visibilità e marketing cantine italia ed estero

Visibilità internazionale geolocalizzata, Prenotazione visita in cantina, E commerce B2B e...

Noleggio gruppi elettrogeni gruppi frigoriferi Noleggio gruppi elettrogeni gruppi frigoriferi

Incrementa l'efficienza nel processo di elaborazione del vino con Aggreko

Incrementa l'efficienza nel processo di elaborazione del vino con Aggreko

Incrementa l'efficienza nel processo di elaborazione del vino con il noleggio di sistemi per il...

Store Vino per Te Store Vino per Te

Vini e vino ha scelto per te i migliori vini di cantine meno conosciute ma con una qualità eccellente. Dai territori italiani una selezione accurata come nelle migliori enoteche, il punto di acquisto certificato da chi di...

geowine

Guide

Vini buoni d'Italia 2012 ? Touring Club Italiano

Vini buoni d'Italia 2012 ? Touring Club Italiano

Mario Busso e Luigi Cremona curano l'unica guida dedicata ai vini da vitigni autoctoni conle migliori aziende d'Italia.
Vinibuoni...

Annunci di Lavoro

Aggreko ricerca partners commerciali

Vendite Italia - Offro Lavoro

Aggreko, leader mondiale nel noleggio di gruppi frigoriferi ed energia elettrica ha sviluppato sistemi ad hoc per il controllo della fermentazione in cantina. Aggreko ricerca partners commerciali inseriti nel mercato del...

Ricerca Agenti plurimandatari

Vendite Italia - Offro Lavoro

Per ampliamento rete commerciale sul territorio nazionale Azienda leader nel panorama di internet per progetto importante su scala internazionale nel settore eno-gastronomico Ricerca Agenti plurimandatari - Candidati...

Turismo del Vino

Successo confermato per Calici di Stelle 2017

Successo confermato per Calici di Stelle 2017

Soddisfazione del presidente del MTV Carlo Pietrasanta

Il maltempo al Nord nella notte di San Lorenzo non ha compromesso l’alta partecipazione e il gradimento del pubblico per l’edizione 2017 di Calici di Stelle, l’evento di mezza estate organizzato dal Movimento turismo del vino (Mtv) in collaborazione con l’Associazione Città del vino. In 12 giorni (dal 3 al 14 agosto) dopo la partecipatissima anteprima nazionale del 26 luglio a Ca Vendramin Calergi, sede del Casinò di Venezia, in centinaia di piazze e cantine sono state stappate circa 200mila bottiglie per il più di 1 milione di partecipanti. In particolare non solo si è registrato il tutto esaurito nelle regioni tradizionalmente vocate all’enoturismo - come Toscana, Puglia, Umbria, Friuli Venezia Giulia – ma anche in quelle emergenti, Sardegna, Sicilia e Abruzzo su tutte. Buon risultato per Lombardia, in particolare Milano che ha sfruttato il traino della movida dei Navigli, più che bene il Veneto, grazie anche alla più che promettente e rodata o edizione del Calici di Stelle a Cortina, giunta alla sua quinta edizione. Bene anche per le località del Trentino Alto Adige, con l'esordio del Calici di Stelle a Madonna di Campiglio, solo in parte penalizzate dalla pioggia del 10 e 11 agosto che ha mitigato la grande calura di questa Estate 2017 che si appresta a lasciare il campo ad una stagione di vendemmia parimenti storica.

Calci di Stelle a Cortina d'Ampezzo

Calci di Stelle a Cortina d'Ampezzo

Quinta edizione sulle Dolomiti

TUSCAN MIXOLOGY   chiama FROSE' Dogajolo è rosa intenso e fa subito estate

TUSCAN MIXOLOGY chiama FROSE' Dogajolo è rosa intenso e fa subito estate

Happy Hour a base di Dogajolo Toscano Rosato 2016 Carpineto in tutta Italia That's the summer cocktail

Vino e cultura

La Confraternita del Dom Perignon

La Confraternita del Dom Perignon

Nasce in Val di Cembra a Palù di Giovo

Dopo la Confraternita della Vite e del Vino (fondata nel lontano 1958) e dopo la Confraternita di Bacco (1990), una terza Confraternita legata al mondo del vino arricchisce il panorama enoico del Trentino: la Confraternita del Dom Perignon. È stata fondata da un gruppo di vignaioli di Palù di Giovo, terra di campionissimi, che ha voluto ispirarsi a quello che è unanimemente considerato il campione dei campioni delle bollicine: Sua Maestà lo Champagne Dom Perignon della maison Moët-Chandon. Il battesimo ufficiale ha avuto luogo - e non poteva essere altrimenti trattandosi di una consacrazione vera e propria - nell'antica chiesetta di San Giorgio tra i vigneti terrazzati della Valle di Cembra. Il rito, sacro e profano ad un tempo, è stato presieduto da don Claudio Nereo Pellegrini, il «prete operaio» di Palù di Giovo, trentino dell'anno, giunto espressamente dal Belgio, sua terra di missione e apostolato tra i minatori del Limburgo (Fiandre). Don Claudio ha avuto parole di compiacimento per l'iniziativa dei vignaioli di Palù - suggellata con il gemellaggio all'insegna delle bollicine tra la Comunità di Palù di Giovo e l'Abbazia di Hautvillers.

Quando il vino fologora il mio cuore

Quando il vino fologora il mio cuore

Spettacolo divino sul Venda

TRENTINO UN TUFFO NEL MEDIOEVO CON UVA E DINTORNI E L'EMOZIONANTE PALIO DELLE BOTTI

TRENTINO UN TUFFO NEL MEDIOEVO CON UVA E DINTORNI E L'EMOZIONANTE PALIO DELLE BOTTI

Sabbionara di Avio, culla del meraviglioso Castello di Avio, propone un weekend dal sapore medioevale tra corti gastronomiche, degustazioni guidate, visite nei vigneti, spettacoli acrobatici e la decima e penultima sfida del XV Palio delle Botti tra le Città del Vino.

Vitigni autoctoni

Calabria terra generosa

Calabria terra generosa

Un giorno fra gli ettari della Tenuta Statti

II grande viale che attraversa l’estesa piantagione di ulivi, offre il miglior benvenuto di cui si può godere entrando nella calabrese Tenuta Statti. Sono alberi secolari, che dal 1700 raccontano le origini di questa antica tenuta, che grazie alla volontà della famiglia dei Baroni Statti, di generazione in generazione, ha conservato la proprensione agricola del territorio. Sono 300 ettari ad uliveto, ben 30 mila piante della varietà Carolea; dal belvedere della tenuta si scorge la collina di oltre 100 ettari vitati a vitigni locali calabresi ed alcuni alloctoni, impiantati comunque da decenni; l’agrumeto esclusivamente a Clementine occupa circa 50 ettari, concludendo con un’ampia estensione a seminativi. La tenuta Statti nel rispetto della natura, gestisce l’azienda agricola con la lotta integrata e in parte con il biologico; la zootecnica completa le attività, con un allevamento di vacche di razza Bruna Alpina e Frisona, destinato alla produzione di latte e di carne.

Terra di vulcano per il vino di Benanti

Terra di vulcano per il vino di Benanti

Dove il sole e l'aria di Sicilia incontrano la mineralità

Vino e professioni

Negrar prima fra le Top 20 Cantine Cooperative Italiane 2017

Negrar prima fra le Top 20 Cantine Cooperative Italiane 2017

Ancora un primo posto per la prestigiosa Weinwirtschaft

Per il secondo anno consecutivo, Cantina Valpolicella Negrar conquista il 1° posto nella "Top 20 Cantine Cooperative Italiane 2017" stilata dalla redazione di Weinwirtschaft, la più influente rivista per il mercato di vini in Germania, edita da Meininger. Quest'anno, la cantina cooperativa negrarese condivide il gradino più alto del podio con la cooperativa Viticoltori Associati di Vinchio-Vaglio Serra, di Vinchio (AT), in Piemonte. "Arrivare primi in classifica è impegnativo, come lo è riuscire a mantenere nel tempo il primato, per cui siamo fieri della riconferma di eccellenza assegnata ai nostri vini, che suggella la bontà della nostra mission aziendale: guardare al mercato con attenzione alla qualità e al territorio di appartenenza", afferma Daniele Accordini, Dg ed enologo della cantina. La Top 20, che esclude le cooperative alto-atesine, classificate a parte, è stata stilata dal periodico tedesco in base a criteri di eccellenza di qualità e di valorizzazione del territorio. I sei vini degustati da Weinwirthschaft sono i "best seller" della cantina: per la linea Domìni Veneti, i vini Amarone Classico e Vigneti di Jago, il Valpolicella Superiore Verjago, il Ripasso La Casetta ed il Recioto Vigneti di Moron, per la linea Cantina di Negrar, il Ripasso Le Roselle.

VENDEMMIA 2017 ANTICIPATA IL VIGNETO ORMAI È PRONTO SI PARTE CON LE UVE CHARDONNAY E PINOT

VENDEMMIA 2017 ANTICIPATA IL VIGNETO ORMAI È PRONTO SI PARTE CON LE UVE CHARDONNAY E PINOT

"Forbici" in azione da Ferragosto per le cosiddette basi spumate, con una decina di giorni di anticipo. Uve sane. Quantità forse in diminuzione, qualità legata al meteo, per ora interessante. Le 43^ Previsioni vendemmiali, giovedì 10 Agosto, ore 9:30, a Veneto Agricoltura con Pan e Negro.

Settima edizione del mercato FIVI

Settima edizione del mercato FIVI

A Piacenza verso il sold out con 500 espositori e migliaia di visitatori

Soave

Più di 50 cantine e oltre 200 referenze per il Soave Versus

Più di 50 cantine e oltre 200 referenze per il Soave Versus

Grande attesa per l'edizione scaligera dell'appuntamento 2017 con Sua Soavità

Oltre 50 cantine selezionate con più di 200 pregiate referenze, gli artigiani del gusto, i comunicatori del vino e i grandi chef. Tutto questo è Soave Versus, il fortunato format, curato dal Consorzio del Soave,dove il vino diventa l’ideale punto di accesso ai mondi più innovativi del sapere. Il vino, come sintesi di storia e innovazione, passato e futuro, bellezza e amore per la vita, il tutto raccolto in quel “saper fare tipicamente italiano” che coinvolgerà le espressioni produttive più differenti, valorizzando, oltre al nettare di Bacco, il ricco patrimonio artigianale e culturale della provincia scaligera, in un contesto di classe ed esclusività. Glamour, stile, distintività, narrazione del vino, saranno solo alcune delle parole chiave attorno alle quali ruoteranno focus di approfondimento, forum, laboratori didattici e degustazioni che vedranno il coinvolgimento diretto degli ospiti con giornalisti di settore che si confronteranno fra tradizione e innovazione in una serie di cooking show dinamici e coinvolgenti.

La superiorità del Soave

La superiorità del Soave

Riconoscimenti sempre più internazionali

Buon compleanno al Soave Preview

Buon compleanno al Soave Preview

La forza del tempo per una giovinezza eterna

Vini Naturali

VINNATUR AL VIA I CONTROLLI SUL NUOVO DISCIPLINARE

VINNATUR AL VIA I CONTROLLI SUL NUOVO DISCIPLINARE

Iniziano ad agosto i controlli in vigna e poi in cantina in dieci aziende di VinNatur per verificare la corretta applicazione del Disciplinare e scoprirne eventuali punti deboli

I controlli saranno eseguiti da due diversi enti, CCPB e Valoritalia, che manderanno i loro ispettori inizialmente in dieci aziende campione. Si partirà dalla vigna, per proseguire in cantina subito dopo la vendemmia, in modo da seguire tutte le fasi della produzione. Gli ispettori, per escludere la presenza di pesticidi, procederanno analizzando il terreno e le foglie delle vigne, ma anche le attrezzature e i prodotti utilizzati dai vignaioli. I tecnici avranno inoltre il compito di sottoporre ai produttori una serie di domande mirate a comprendere quanto e come il disciplinare venga da loro attuato. "Sta iniziando un periodo importante per la nostra associazione - racconta Angiolino Maule, presidente di VinNatur - sarà un anno di rodaggio, il nostro test sul futuro, per capire se stiamo andando nella direzione giusta. Questi controlli sono autofinanziati dall'Associazione e hanno una doppia funzione. Ci permettono di controllare che i nostri soci stiano lavorando nel modo giusto, applicando le regole del disciplinare, ma allo stesso tempo anche di scoprire se ci siano punti critici che per qualche ragione ci sono sfuggiti in fase di redazione o qualche aspetto che sia stato trascurato. L'anno prossimo saremo quindi in grado di estendere i controlli a tutti i soci". Dopo questa prima fase di applicazione del disciplinare, durante il prossimo inverno VinNatur organizzerà una serie di incontri di formazione per gli aderenti all'Associazione dove verranno spiegate alcune semplici tecniche che consentono ad ogni vignaiolo di capire lo stato di salute del proprio terreno, come ad esempio la prova della vanga. Un modo per rendere sempre più consapevoli i produttori sulle conseguenze del loro lavoro sul terreno e sulla vigna. Il Disciplinare di VinNatur, approvato la scorsa estate, è il primo documento di questo tipo a livello mondiale. Si tratta di una serie di regole che gli aderenti all'Associazione devono rispettare in vigna e in cantina per continuare ad essere soci. Questo è il primo anno di applicazione. Press info: Davide Cocco 392 9286448 davide@studiocru.com Anna Sperotto 349 8434778 anna@studiocru.com VinNatur – Associazione Viticoltori Naturali L’associazione VinNatur nata nel 2006 riunisce piccoli produttori di vino naturale da tutto il mondo che intendono difendere l’integrità del proprio territorio. Scopo dell’Associazione è unire le forze di questi vignaioli per dare ad ognuno maggior forza, consapevolezza e visibilità condividendo esperienze, studi e ricerche. Scopo dell’associazione è anche quello di promuovere la ricerca scentifica e divulgare la conoscenza di tecniche naturali e innovative. Negli anni sono nati diversi progetti di ricerca tra le aziende associate e alcune Università e Centri per la Sperimentazione. Alla nascita le aziende aderenti a VinNatur erano 65. Oggi sono 178. Per associarsi i viticoltori devono accettare di sottoporre i propri vini all'analisi dei pesticidi residui, per poter garantire la genuinità dei vini. Villa Favorita è l'evento che permette all'Associazione VinNatur di vivere e di ampliare nel tempo i propri traguardi. Studio Cru la buona comunicazione Viale Verona, 98 - 36100 Vicenza Tel 0444 042110 - Fax 0444 042111

Nuove e ultime annate per casa Gravner

Nuove e ultime annate per casa Gravner

Da poco in commercio la Ribolla 2009, Bianco Breg 2009 e Rosso Breg 2005

VINNATUR TUTTI SENZA PESTICIDI

VINNATUR TUTTI SENZA PESTICIDI

Le analisi effettuate su 80 campioni hanno confermato l'assenza di pesticidi nei vini dei soci VinNatur. Prosegue la sperimentazione sulla biodiversità in vigna in 17 aziende

Denominazioni

CHIARETTO DI BARDOLINO NASCE UNA NUOVA DOC

CHIARETTO DI BARDOLINO NASCE UNA NUOVA DOC

Chiaretto di Bardolino diventa una denominazione autonoma da Bardolino doc. A sua volta, Bardolino riconosce ufficialmente le tre sottozone storiche

Il Bardolino, a sua volta, torna alle proprie origini ottocentesche e valorizza le tre sottozone storiche: La Rocca, Montebaldo e Sommacampagna. Lo ha deciso l’assemblea dei produttori bardolinesi, su proposta del presidente del consorzio di tutela, Franco Cristoforetti. “Con la nascita della doc autonoma del Chiaretto di Bardolino e il riconoscimento delle tre sottozone del Bardolino – spiega Cristoforetti - trova completamento il piano strategico tracciato dal giornalista Angelo Peretti e approvato dal consiglio di amministrazione del consorzio di tutela nell’estate del 2008. Fu allora che iniziò la scissione del percorso identitario del Chiaretto e del Bardolino, consentendo da un lato al nostro rosé di diventare leader produttivo assoluto tra i vini rosati italiani e dall’altro di mettere in luce la territorialità del Bardolino, facendolo approdare per la prima volta ai gradini più alti delle guide di settore”. Con la Rosé Revolution del 2014 il Chiaretto ha compiuto una netta scelta stilistica, accentuando il proprio carattere di rosé chiaro, secco e agrumato e assume ora piena indipendenza con una doc a sé stante. Il Bardolino accentua invece la propria connotazione territoriale, mettendo a frutto i risultati della zonazione del 2005 e del progetto Bardolino Village che ha visto una quindicina di produttori impegnati dal 2015. “Torniamo così – conclude Cristoforetti – per i nostri rossi di punta a quelle tre sottozone che erano già state dettagliatamente descritte da Giovanni Battista Perez alla fine dell’Ottocento, quando i vini migliori della zona erano esportati in Svizzera per essere serviti insieme con i Borgogna e i Beaujolais”. Le tre sottozone del Bardolino doc saranno: La Rocca (relativa ai comuni del territorio dell’antico Distretto di Bardolino), Bardolino Montebaldo (inerente il tratto pedemontano dell’ex Distretto di Montebaldo) e Bardolino Sommacampagna (ossia l’area delle colline meridionali più a sud). Esordiranno insieme al Chiaretto di Bardolino doc con la vendemmia 2018. La nascita della nuova doc del rosé e le modifiche alla doc del Bardolino apporteranno varie modifiche all’assetto produttivo. Il Chiaretto di Bardolino e il Bardolino “base”, che continuerà comunque ad essere prodotto, avranno rese massime di 120 quintali di uva per ettaro, contro gli attuali 130, mentre per le tre sottozone del Bardolino si scende a 100 quintali massimi per ettaro. I vini delle tre sottozone usciranno sul mercato non prima di settembre dell’anno successivo alla vendemmia. I disciplinari prevedono inoltre che si utilizzino solo uve “fresche”, vietando quindi surmaturazioni o appassimenti. Per tutti i vini delle doc Bardolino e Chiaretto di Bardolino, la quantità ammessa di uva corvina veronese sale al 95% dall’attuale 80%. Ufficio stampa Italia: Michele Bertuzzo 347 9698760 michele@studiocru.com Giada Azzolin 333 3294507 giada@studiocru.com Consorzio di tutela Bardolino doc Il Bardolino è stato tra i primi vini in Italia a ottenere la doc, nel 1968, ma già nella seconda metà dell’Ottocento si imbottigliavano vini con la dicitura “Bardolino”. Il Chiaretto è storicamente la versione rosata del Bardolino. Il Consorzio di tutela, fondato nel 1969, rappresenta attualmente circa il 92% della filiera produttiva totale del Bardolino e del Chiaretto. Vi sono iscritti circa 1200 produttori di uva, 900 viticoltori, 120 vinificatori e 100 imbottigliatori. Attualmente i vigneti iscritti all’albo insistono su una superficie di circa 2.700 ettari. La produzione totale annua è di circa 17 milioni di bottiglie di Bardolino e 9 milioni di bottiglie di Chiaretto. La quota export è pari al 65%. I mercati esteri più importanti sono Germania, Scandinavia e Paesi Bassi, seguiti, in Europa, da Francia e Regno Unito. Interessanti prospettive si stanno riscontrando negli Stati Uniti, in Canada e in Giappone. Studio Cru la buona comunicazione Viale Verona, 98 - 36100 Vicenza Tel 0444 042110 - Fax 0444 042111

Manzano e i suoi Ronchi

Manzano e i suoi Ronchi

Vini friulani DOC dei Colli Orientali

Montosoli, rosso di gran caratura

Montosoli, rosso di gran caratura

Da 5 ettari di vigneto a nordest di Montalcino

Vino e cibo

Vino ( polenta ) e baccalà

Vino ( polenta ) e baccalà

Terza edizione per Bacco&Baccalà

E' per domenica 10 settembre 2017 la terza edizione di Bacco & Baccalà, organizzata da Pro Sandrigo e AIS Veneto, il banco d'assaggio dedicato ai vini da abbinare al Bacalà alla Vicentina. La manifestazione, che quest'anno si svolgerà nelle sale e nel parco di Villa Mascotto ad Ancignano di Sandrigo (VI), apre la strada ai grandi festeggiamenti per i trent'anni della Venerabile Confraternita e della Festa del Bacalà che proseguiranno martedì 12 settembre con il Gran Galà del Bacalà e dal 15 al 25 settembre con la grande festa nelle piazze di Sandrigo. 50 produttori proporranno 150 vini da abbinare al piatto principe della gastronomia vicentina: non ci saranno solo gli autoctoni Vespaiolo della Cantina Beato Bartolomeo da Breganze e il Tai Rosso dell'Azienda Agricola Nani, ma molti altri vini provenienti da diverse regioni d'Italia e dall'estero. A Bacco & Baccalà verrà inoltre presentato al pubblico un nuovo vino creato appositamente per l'abbinamento al Bacalà alla Vicentina. Si tratta di una particolare cuvée spumantizzata con il metodo Charmat, nata da un'idea di Roberta Moresco, imprenditrice e sommelier professionista, realizzata in collaborazione con la cantina Io Mazzuccato per rappresentare al meglio il territorio. In programma anche un cocktail show con degustazione (prenotabile all'ingresso della villa) a cura del barman Andrea Valerio che proporrà tre miscelati da abbinare al merluzzo nelle sue varianti: fresco, dissalato e secco. Bacco & Baccalà sarà aperto dalle ore 15 alle 21. Durante tutto il pomeriggio verranno serviti assaggi di diversi piatti a base di baccalà: Crostini con Baccalà mantecato, Baccalà alla Livornese, Pizza al Baccalà, Baccalà alla mediterranea e il Bacalà alla Vicentina. L'azienda Campogallo di Pozzoleone proporrà inoltre in degustazione una tartare e una selezione di formaggi mentre Loison sarà presente con la piccola pasticceria. Il ticket di ingresso, al costo di 20 Euro, comprende il calice, degustazioni illimitate dei vini e 5 assaggi gastronomici (ridotto per accompagnatori con solo degustazioni cibo 10 Euro). Prevendite a partire dal 21 agosto alla Pro Loco di Sandrigo e fino ad esaurimento dei posti. Bacco & Baccalà : domenica 10 settembre 2017 Orario: Dalle 15 alle 21 Luogo: Villa Mascotto, Via Chiesa 1, Ancignano di Sandrigo (Vicenza) Ingresso: 20 euro comprensivo di bicchiere, degustazioni illimitate di vino e cinque degustazioni di cibo. Ridotto 10 euro per accompagnatori solo con degustazioni di cibo Contatti e prevendite: Pro Loco Sandrigo | telefono 0444 658148 |

Cena spettacolo di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori  al Castello di Spessa di Capriva del Friuli il maniero di Casanova.

Cena spettacolo di Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori al Castello di Spessa di Capriva del Friuli il maniero di Casanova.

Martedì 4 luglio In scena 21 chef, 22 fra vignaioli e distillatori, 14 artigiani del gusto

Racconti di vita contadina merenda tipica e calici di vino Orcia per Toscana arcobaleno d'estate

Racconti di vita contadina merenda tipica e calici di vino Orcia per Toscana arcobaleno d'estate

Domenica 18 giugno dalle ore 17:00 i produttori del vino Orcia Doc propongono visite nelle cantine accompagnate da racconti e merenda contadina in abbinamento ai vini Orcia per riscoprire l'autentica campagna valdorciana