VINITALY 2017 vi guidiamo nel padiglione Alto Adige
VINITALY 2017 vi guidiamo nel padiglione Alto Adige


VINITALY 2017 vi guidiamo nel padiglione Alto Adige

Il Vinitaly si conferma un'occasione perfetta per permetterci di incontrarvi e di farvi conoscere alcune delle cantine altoatesine per cui lavoriamo con dedizione e impegno, giorno dopo giorno e anno dopo anno

L'Alto Adige è una piccola terra di grandi vini e siamo felici di darvene un assaggio nell'ambito di questo appuntamento imperdibile per il mondo vitivinicolo.

Tra le cantine presenti presso il padiglione Alto Adige (Padiglione 6), vi segnaliamo le seguenti, con le quali saremmo lieti di organizzarvi un appuntamento:

CANTINA TERLANO. I vini bianchi più longevi del mondo

Una storia affascinante fa di Cantina Terlano il tempio dei vini bianchi longevi. Negli anni Cinquanta, l’allora enologo Sebastian Stocker iniziò a murare 500 bottiglie di ogni annata per provare la loro longevità: oggi l’archivio enologico è il tesoro meglio conservato di Cantina Terlano. Pur essendo, in alcuni casi, invecchiati da oltre cinquant’anni, i vini bianchi custoditi dall’archivio, cuore della cantina altoatesina, hanno ancora una freschezza stupefacente, un’acidità raffinata e un aroma assolutamente intatto, apprezzati dagli appassionati e ricercati dai sommelier dei ristoranti più esclusivi.

MURI-GRIES. La Cantina Convento di Bolzano

La storica Cantina Convento MURI-GRIES, situata nel cuore di Bolzano, produce per l’80 per cento vini rossi, tra i quali la varietà dominante è il Lagrein: questa cantina vanta una competenza unica su questa varietà autoctona dell’Alto Adige e da oltre 30 anni lavora per metterne a frutto le eccezionali qualità. La Cantina Convento MURI-GRIES è convinta che, utilizzando specifici metodi di coltivazione in ogni vigna, sia possibile esaltare maggiormente la qualità e le caratteristiche tipiche delle uve Lagrein. In tale visione, la netta definizione e delimitazione della vigna Moritzing, situata nel quartiere storico di San Maurizio o Moritzing nei pressi della cantina, rappresenta un passo importante del nuovo concetto di Lagrein promosso da MURI-GRIES.

PACHERHOF. I vini bianchi della Valle Isarco

La tenuta vinicola Pacherhof sorge a Novacella nella valle Isarco. Il viticoltore Andreas Huber coltiva su otto ettari altrettante varietà di viti a bacca bianca, che torchia nella cantina privata e commercializza in prima persona, dando vita ad eccellenti vini bianchi secchi, sapidi e fruttati dal carattere autentico. Proprio dell’autenticità e della purezza il viticoltore ha fatto la sua bandiera, puntando su una lavorazione delicata delle uve in cantina e rinunciando consapevolmente alla maturazione in barrique. Parlando dell’ultima creazione, la “Private” Cuvée 2014, l’enologo ha riassunto la filosofia dell’antica tenuta: “Abbiamo creato questo primo assemblage unendo le varietà Riesling, Kerner e Sylvaner con sapienza, ispirandoci alla tradizione ma guardando alla modernità, per raggiungere il massimo equilibrio tra aromi, freschezza e piacevolezza al palato”.

 

Il team daviso resta a disposizione per l’organizzazione di eventuali incontri con i rappresentanti di queste cantine. Potete contattarci rispondendo alla presente comunicazione o telefonicamente allo 0471 050806.

Molto cordialmente,

il team daviso

press office                

+39 0471 050806      tel

+39 0471 050807      fax

© RIPRODUZIONE RISERVATA




COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO


Non sono stati scritti ancora commenti su VINITALY 2017 vi guidiamo nel padiglione Alto Adige. Scrivi tu il primo commento su VINITALY 2017 vi guidiamo nel padiglione Alto Adige





Condividi:
VINITALY 2017 vi guidiamo nel padiglione Alto Adige

Redattore: