51° VINITALY- VERONA 9-12 APRILE 2017 DAVIDE BECCARIA DESIGNATO DALLA REGIONE PIEMONTE PER LA GRAN MEDAGLIA CANGRANDE AL 51 VINITALY
51° VINITALY- VERONA 9-12 APRILE 2017 DAVIDE BECCARIA DESIGNATO DALLA REGIONE PIEMONTE PER LA GRAN MEDAGLIA CANGRANDE AL 51 VINITALY


51° VINITALY- VERONA 9-12 APRILE 2017 DAVIDE BECCARIA DESIGNATO DALLA REGIONE PIEMONTE PER LA GRAN MEDAGLIA CANGRANDE AL 51 VINITALY

In questa 51° edizione del Vinitaly di Verona, per il Piemonte, la Gran Medaglia Cangrande sarà conferita a Davide Beccaria, titolare dell'omonima azienda vitivinicola sita in località Ozzano Monferrato (Alessandria).

Si tratta del prestigioso riconoscimento che, in ogni edizione del Vinitaly, la Fiera di Verona assegna ai benemeriti della vitivinicoltura segnalati dalle Regioni Italiane.

La cerimonia di consegna si svolgerà domenica 9 Aprile 2017 alle ore 16,30 presso Ristorante d’Autore – Palaexpo 1° piano.

L’Azienda Agricola Beccaria, nasce come un atto d’amore di Angelo e Maria Teresa per la propria terra. Siamo nei primi anni 70, infatti, quando maturarono l’idea di lasciare Genova per far ritorno in Monferrato e intraprendere autonomamente quella che fu la professione e la passione delle loro famiglie da generazioni: la vite.

E a Ozzano Monferrato, splendido borgo vitato patrimonio Unesco alle porte di Casale, scelsero di far crescere i propri figli e i primi vigneti. L’azienda, dopo almeno quattro generazioni di vignaioli, si presenta oggi come una solida realtà imprenditoriale di 60 ettari condotta con passione ed entusiasmo dai giovani Davide, Silvia e Laura, la cui produzione vitivinicola deriva dalle sole uve di proprietà, tipiche del territorio piemontese nei dieci ettari di vigneto tra i comuni di Ozzano e San Giorgio Monferrato: grignolino, barbera, freisa, nebbiolo, malvasia e arneis.

Passato e presente in continua evoluzione per una realtà che interpreta la spinta al rinnovamento attraverso tutte quelle “buone prassi” che la cultura contadina ha elaborato in anni di duro lavoro e sacrificio nel pieno rispetto di madre terra e dei suoi frutti, raggiungendo così il perfetto equilibrio tra uomo e natura in prodotti genuini di elevata tipicità. Ecco perché in vigna si privilegia l’utilizzo di sistemi tradizionali a basso impatto ambientale e in cantina moderne tecnologie accanto a saperi antichi, consapevoli di quanto il benessere dell’uomo dipenda dall’ambiente che lo circonda.

Questa la dichiarazione dell’Assessore all’agricoltura della Regione Piemonte, Giorgio Ferrero:

“Con la designazione per il Piemonte di Davide Beccaria, per la Gran Medaglia di Cangrande al 51° Vinitaly, abbiamo voluto premiare la passione e l’entusiasmo messo in campo in questi ultimi 10 anni da Davide, e la tenacia con la quale ha portato avanti il progetto collettivo di valorizzazione del Grignolino, autoctono per eccellenza, che ha visto la nascita o rinascita del Grignolino “storico” affinato in legno. Un omaggio ad un territorio vitivinicolo patrimonio Unesco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA




COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO


Non sono stati scritti ancora commenti su 51° VINITALY- VERONA 9-12 APRILE 2017 DAVIDE BECCARIA DESIGNATO DALLA REGIONE PIEMONTE PER LA GRAN MEDAGLIA CANGRANDE AL 51 VINITALY. Scrivi tu il primo commento su 51° VINITALY- VERONA 9-12 APRILE 2017 DAVIDE BECCARIA DESIGNATO DALLA REGIONE PIEMONTE PER LA GRAN MEDAGLIA CANGRANDE AL 51 VINITALY





Condividi:
51° VINITALY- VERONA 9-12 APRILE 2017 DAVIDE BECCARIA DESIGNATO DALLA REGIONE PIEMONTE PER LA GRAN MEDAGLIA CANGRANDE AL 51 VINITALY

Redattore: