FESTIVAL FRANCIACORTA IN CANTINA PER FESTEGGIARE INSIEME I 50 ANNI DELLA DOC E IL FUTURO DELLA FRANCIACORTA
FESTIVAL FRANCIACORTA IN CANTINA PER FESTEGGIARE INSIEME I 50 ANNI DELLA DOC E IL FUTURO DELLA FRANCIACORTA

FESTIVAL FRANCIACORTA IN CANTINA PER FESTEGGIARE INSIEME I 50 ANNI DELLA DOC E IL FUTURO DELLA FRANCIACORTA

Come ogni anno, per turisti, appassionati di vino o semplici curiosi, settembre sarà un mese ricco di eventi: sabato 16 e domenica 17 sono date da segnare in agenda... torna il Festival Franciacorta in Cantina!

Il 2017 si presenta come un anno ricco di attività, il Festival infatti sarà l’evento che darà il via a una serie di importanti appuntamenti: si parte dal weekend con un programma pensato per vivere in compagnia tra cultura, sport, natura e ovviamente food&wine.  I visitatori potranno scoprire il territorio attraverso le svariate attività proposte dalla Strada del Franciacorta: dai tour in bus, ai percorsi di trekking o in bicicletta, passando per le visite di abbazie, borghi, palazzi, ville, giardini e riserve naturali.  Le visite in cantina, fiore all’occhiello del Festival, daranno l’opportunità al turista di esplorare le cantine, degustare Franciacorta con abbinamenti creati ad hoc o di passeggiare tra filari dei vigneti.

Quest’anno si festeggerà il cinquantesimo anniversario del riconoscimento della DOC a Franciacorta, punto cruciale per lo sviluppo della denominazione e l’inizio di una storia che ancora oggi i produttori stanno scrivendo. Lo storytelling della Franciacorta sarà poi valorizzato da un grande convegno che si terrà lunedì 18 settembre, in cui saranno presentati i risultati di un significativo progetto di ricerca sul commissionato dal Consorzio Franciacorta allo studio del Prof. Domenico De Masi.

“Avere una visione e condividerla è fondamentale per la crescita che hanno vissuto le nostre aziende e il nostro territorio. Ma il tempo corre. E l’oggi ci richiede di essere ancora una volta “visionari” per poter affrontare le sempre nuove sfide che ci troviamo a vivere.” – spiega Vittorio Moretti, Presidente del Consorzio Franciacorta.

Da qui nasce il progetto di affidare al sociologo Domenico De Masi il compito di guidare a progettare il futuro della Franciacorta e del Franciacorta di qui a 10 anni.


“La passione di ieri, l’esperienza di oggi, la Franciacorta di domani”, il filo conduttore che raccoglierà tre momenti diversi: l’anniversario dei 50 anni dalla DOC, il Festival in cantina, evento ormai affermato che ogni anno riscontra sempre più successo, e il 2027 con le aspirazioni, i progetti, le criticità, le idee e i sogni comuni dei produttori per una Franciacorta migliore.

La scelta di far convivere un evento che da anni ci rende orgogliosi come il Festival in Cantina con gli altri avvenimenti di così grande rilevanza, non dunque data dal caso, sarà l’occasione perfetta per festeggiare insieme, in unico evento.

Per maggiori informazioni per il Festival in cantina:

Sul sito www.festivalfranciacorta.it sarà possibile visionare il programma completo del Festival, conoscere i programmi delle singole cantine, le tipologie di eventi, i costi di ingresso di ognuna e consultare i pacchetti di escursione nel territorio proposti dalla Strada del Franciacorta.

Per qualsiasi altra informazione, contattare info@festivalfranciacorta.it

La prenotazione delle visite è obbligatoria contattando direttamente le cantine. Gli orari di apertura, salvo diverse indicazioni, saranno dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00.

Le 70 cantine aderenti al Festival Franciacorta in cantina

1701 -Abrami Elisabetta - Alberelle Di Luca Dabeni Zefferino - Antica Fratta - Azienda Agricola Fratelli Berlucchi - Azienda Agricola Massussi Luigi - Barboglio De Gaioncelli - Bariselli Gabriella - Barone Pizzini - Bellavista - Berlucchi Guido - Bersi Serlini - Biondelli - Bonfadini - Boccadoro - Bosio - Ca’ Del Bosco - Ca’ D’or - Castello Bonomi Tenute In Franciacorta - Castello Di Gussago La Santissima - Castelveder - Cavalleri -Clarabella - Cola Battista - Colline Della Stella - Contadi Castaldi - Cooperativa Vitivinicola Cellatica Gussago - Corte Aura - Cortebianca - Corte Fusia - Faccoli Lorenzo - Ferghettina - Gatti Enrico - Il Dosso - La Costa Di Ome - La Fiòca - La Fiorita - La Manèga - La Montina - Lantieri De Paratico - La Rotonda -La Torre - Le Cantorie- Lo Sparviere - Majolini - Marchesi Antinori Tenuta Montenisa - Marzaghe - Mirabella - Montealto - Monte Rossa - Mosnel - Pian Del Maggio - Plozza Ome - Quadra - Ricci Curbastro - Romantica - Ronco Calino - San Cristoforo - Santa Lucia - Societa’ Agricola Lovera – Betella Franciacorta - Solive - Tenuta Ambrosini - Tenuta Montedelma - Tenuta Moraschi - Turra - Uberti - Ugo Vezzoli - Vigna Dorata - Villa Crespia - Villa Franciacorta

Il Consorzio Franciacorta è l’organismo che garantisce e controlla il rispetto della disciplina di produzione del Franciacorta, primo vino italiano prodotto esclusivamente con il metodo della rifermentazione in bottiglia ad avere ottenuto nel 1995 la Denominazione di Origine Controllata e Garantita. Il lavoro del Consorzio si articola in diverse attività: dalla tutela del marchio e del territorio, alla valorizzazione del prodotto attraverso un continuo lavoro sul disciplinare e sul regolamento di produzione; dall’informazione al consumatore fino alla promozione del Franciacorta quale espressione di un territorio, di un vino e di un metodo di produzione. Fondato il 5 marzo del 1990 ha sede a Erbusco, nel cuore della Franciacorta. Il Consorzio è presieduto da Vittorio Moretti e conta 116 cantine.  Nel 2016 l’export ha registrato un aumento del +15%. Il principale mercato si conferma il Giappone che ad oggi costituisce il 22% del totale, seguito da Svizzera che rappresenta il 15,2%. Interessanti le performance di crescita dei vari paesi: la Germania (13,2%) supera gli USA (12,4%) con una crescita di oltre il 24%, mentre il Giappone registra un ulteriore + 16%. Sorprendente il cambiamento in atto nei Paesi Scandinavi dove l’interesse verso Franciacorta è in netto aumento: la Norvegia riporta infatti un +249%, mentre la Svezia addirittura una crescita del 514% seppur su bassi volumi.

 

Beatrice Archetti

PR & Communication Manager

Consorzio per la tutela del Franciacorta

T. +39.0307760477

M. +39.377.5370804

E-mail: b.archetti@franciacorta.net

29/08/2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi:
FESTIVAL FRANCIACORTA IN CANTINA PER FESTEGGIARE INSIEME I 50 ANNI DELLA DOC E IL FUTURO DELLA FRANCIACORTA

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO


Non sono stati scritti ancora commenti su FESTIVAL FRANCIACORTA IN CANTINA PER FESTEGGIARE INSIEME I 50 ANNI DELLA DOC E IL FUTURO DELLA FRANCIACORTA . Scrivi tu il primo commento su FESTIVAL FRANCIACORTA IN CANTINA PER FESTEGGIARE INSIEME I 50 ANNI DELLA DOC E IL FUTURO DELLA FRANCIACORTA