Olimpiadi 2012: i vini scelti da LUCA MARONI per Casa Italia
Olimpiadi 2012: i vini scelti da LUCA MARONI per Casa Italia


Olimpiadi 2012: i vini scelti da LUCA MARONI per Casa Italia

Olimpiadi 2012: i vini scelti da LUCA MARONI per Casa Italia


Manca pochissimo alle Olimpiadi 2012 di Londra e Casa Italia, la sede del Coni durante le Olimpiadi scaplitano i preparativi.

 

Cosa Significa Casa Italia?

Casa Italia CONI significa: Sede istituzionale del CONI e delle Federazioni, Sede commerciale delle Aziende Partner, Centro nevralgico per le attività di PR, Punto d’incontro per gli operatori media nazionali ed internazionali, Sede di mostre, sfilate, eventi di Gala e dunque un rilevante Simbolo del made in Italy durante le Olimpiadi.
La ristorazione di Casa Italia è stata affidata a True Italian Food & Wine, network per la promozione e la distribuzione nel mondo di vini e cibi italiani autentici.

E chi hanno scelto loro per scegliere e formare la squadra olimpionica del vino?

Luca Maroni ha selezionato le Aziende vitivinicole per rappresentare l’Italia enologica alle Olimpiadi.


Luca Maroni è un degustatore professionista navigato nella scelta dei vini vincenti: nel 2009 la Presidenza del Consiglio per la scelta dei vini per i pranzi e le cene ufficiali dei capi di stato durante il G8 dell’Aquila; inoltre è lui l' autore dell’Annuario dei Migliori Vini Italiani ed organizzatore dell’evento Sensofwine: “Un grande onore per me testimoniare in un’occasione tanto prestigiosa l’eccellenza enologica italiana. Londra è il mercato del vino più importante del mondo, e gli inglesi amano profondamente i grandi vini del nostro Bel Paese”. Prosegue Maroni: “Ancor più onorevole rappresentare l’Italia del vino in un luogo come Casa Italia, sede in cui l’italianità nel suo meraviglioso complesso produttivo sarà oggetto di presentazione e fruizione per un pubblico vasto e selezionato. Pieno merito ai produttori di vino italiani presenti, capaci di raggiungere vette di qualità e di competitività tali da vincere anche in mercati così avanzati, storici e selettivi”.

Dunque la selezione è stata fatta nell’ottica della promozione e della salvaguardia del patrimonio enologico italiano così ricco e vario.

 

E gli chef di Casa Italia?
Le proposte di menù sono state fatte da chef stellati come di Massimo Bottura (Osteria Francescana, Modena, 3 stelle Michelin), di Massimo Spigaroli (Antica Corte Pallavicina, Polesine Parmense, 1 stella Michelin) e Pier Luigi di Diego (Il Don Giovanni, Ferrara, 1 stella Michelin).



La Nazionale Ufficiale Olimpica dei Grandi vini d’Italia

Farnese   
              Abruzzo
Feudi di San Gregorio        Campania
Gruppo Cevico            Emilia Romagna
Antica Casa Vinicola Scarpa    Piemonte
Colle Manora                    Piemonte
Feudi di San Marzano        Puglia
Argiolas                Sardegna
Barbanera – Duca di Saragnano    Toscana
Azienda Agricola La Corsa          Toscana
Cavit                        Trentino A.A.
Carpenè Malvolti            Veneto

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA




COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO


Non sono stati scritti ancora commenti su Olimpiadi 2012: i vini scelti da LUCA MARONI per Casa Italia. Scrivi tu il primo commento su Olimpiadi 2012: i vini scelti da LUCA MARONI per Casa Italia





Condividi:
Olimpiadi 2012: i vini scelti da LUCA MARONI per Casa Italia

Redattore:Redazione Vinievino.com