Roccat Azienda Agricola di Codello Clemente e Manuel Soc. Cantine Valdobbiadene
Roccat Azienda Agricola di Codello Clemente e Manuel Soc. Cantine Valdobbiadene
Via Roccat e Ferrari, 1
31049 Valdobbiadene (Treviso)
Italia

Roccat Azienda Agricola di Codello Clemente e Manuel Soc. Cantine Valdobbiadene

Produzione e vendita vini - Cantina Roccat prosecco Valdobbiadene

La storia dell'azienda agricola Roccat è la storia di una famiglia di Valdobbiadene, la famiglia Codello, che nel 1929 – dopo la divisione di una proprietà tra fratelli, come si usava al tempo – si trasferisce nel podere assegnatole in via Rocat e Ferrari. Questa era un'antica strada, costruita alle fine del Settecento dalle omonime famiglie, per poter accedere ai rispettivi terreni.
Le Terre del Superiore sono oggi visitabili grazie all'Anello del Prosecco, un percorso di 15 chilometri che si snoda tra le produzioni del Valdobbiadene Superiore DOCG, toccando le frazioni di San Pietro di Barbozza, Santo Stefano e Saccol. Si può percorrere a piedi e in bicicletta, meglio se accompagnati da una guida. È segnalato da pannelli e al suo interno si sviluppano progetti culturali come ad esempio Vignarte.

SERVIZI

Il nostro vino base si ottiene dalla vinificazione di uve Glera al 95% e Perera e Verdiso al 5%; tutte provenienti dai vigneti dell'azienda.
Dopo la vendemmia, a settembre, si procede alla pressatura soffice delle uve; i mosti fiore così ottenuti, dopo una decantazione statica di 12-24 ore a temperatura controllata (10°C), sono avviati alla fermentazione alcolica. Questa fase dura 10 giorni, in tini di acciaio inox a una temperatura controllata compresa tra 18 e 20°C. Si effettua poi un travaso e quindi il vino rimane sui propri lieviti per i successivi tre mesi. Dopo una sedimentazione naturale, si travasa il vino in autoclave dove avviene la spumantizzazione o presa di spuma, che dura da due a cinque mesi. Si passa infine all'imbottigliamento.
Lo spumante quindi affina in bottiglia ancora un mese prima della messa in vendita.
Nel territorio di Cesiomaggiore si producono invece uve chardonnay e pinot bianco, coltivate a 500 m. di altitudine, con cui viene creato il nostro Cesia: un metodo classico sui lieviti a rifermentazione in bottiglia e a cosiddetto dosaggio zero.

CONDIVIDI:
Roccat Azienda Agricola di Codello Clemente e Manuel Soc. Cantine Valdobbiadene

  • produttore prosecco superiore valdobbiadene colline unesco