Toffoli
Toffoli
Via Liberazione, 26
31020 Refrontolo (Treviso)
Italia

Toffoli

LA NOSTRA STORIA Vincenzo Toffoli, di origini contadine, si avvicina al mondo della viticoltura in giovane età. Oltre all'attività agricola presta la sua opera innestando barbatelle e con questo impiego già allora comincia ad appassionarsi a portinnesti e varietà di vite. Dopo il matrimonio negli anni '50, a causa della crisi economica, emigra in Gran Bretagna per 12 anni, dove svolge l'attività di ortolano e di giardiniere. Quando rientra in Italia, nel 1964, acquista un piccolo podere di 5 ettari a Refrontolo, pittoresco paese della moglie Maria e fonda l'Azienda Agricola che ancora oggi porta il suo nome, coltivando i vigneti, allevando vacche da latte, seguendo il bosco e, per un maggior sostegno economico alla famiglia, allevando i bachi da seta con i gelsi che sostenevano i filari di viti.

A REFRONTOLO ... I NOSTRI VIGNETI Refrontolo è un piccolo Comune posto a 216 m di altitudine, a 45km a nord di Venezia e 10km da Conegliano. È una zona collinare dove le condizioni ambientali e morfologiche del territorio da sempre creano l'habitat ideale per la coltivazione della vite, qui si producono il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore D.O.C.G. , il Colli di Conegliano Rosso D.O.C. e il Refrontolo Passito D.O.C.G, quest'ultimo è un vino rosso unico nel suo genere, ottenuto da uve Marzemino fatte appassire sui graticci.
I 15 ettari di vigneto dell'azienda sono coltivati in una splendida conca esposta a sud e riparata dalle correnti d'aria. Il terreno di origine glaciale/alluvionale ha un buon rapporto tra sabbia e argilla e permette un adeguato accumulo di sostanze minerali e organiche che conferiscono qualità aromatiche uniche ai nostri vini. I sistemi di allevamento che si adattano meglio al nostro territorio sono il Sylvoz e il Doppio Capovolto con un numero di ceppi ettaro che varia da 3000 a 3400.

IN CANTINA Nell'azienda Toffoli le uve sono raccolte esclusivamente a mano e accuratamente selezionate, vengono lavorate coniugando metodi antichi con moderne tecnologie. La spremitura delle uve avviene a grappoli interi con pressatura soffice e in assenza di ossigeno, per ottenere una migliore estrazione delle componenti aromatiche dell'uva. Il controllo della temperatura parte già dalla pressa e accompagna ogni fase di maturazione del vino per ottenere un prodotto di alta qualità.

Il nostro punto di forza è la possibilità di controllare il prodotto dal vigneto alla bottiglia, e di garantire al consumatore rigorosità in ogni fase di lavorazione.

CONDIVIDI:
Toffoli