Brasato di cappello del prete marinato

Coperti: 4
Tempo di preparazione: 175
Tempo di cottura: 185
Tempo totale: 360
Tempo: 3 ore e 20 minuti + 2/3 ore di riposo

Ingredienti:

750 gr di carne di manzo (scegliete il taglio denominato cappello del prete)

1 cipolla

1 carota

2 coste di sedano

1 rametto di rosmarino

1 bottiglia di vino rosso

15 gr di burro

½  bicchiere d’olio

sale, pepe


Istruzioni

Prendete il pezzo di carne asciugatelo dell’eventuale sangue presente e disponetelo in una terrina.

Pulite e lavate la carota, il sedano, la cipolla e tagliateli a grossi pezzi. Lavate e asciugate anche

il rametto di rosmarino, legatelo con del filo e disponete tutte le verdure nella terrina contenente la carne.

Versate quindi il vino in modo da coprire quasi completamente la carne. Coprite con della pellicola e lasciate riposare almeno per 2-3h.

Passato il tempo della marinatura in una pentola di terracotta versate l’olio e il burro e fatelo sciogliere a fiamma dolce. Quando sarà completamente sciolto aggiungete la carne e fatela rosolare in ogni suo lato in modo che formi una leggera crosticina. Quando sarà ben dorata prelevate le verdure e aggiungetele alla carne e fate cuocere per circa 10'.

A questo punto salate, pepate e irrorate con la marinatura, coprite  e fate cuocere per almeno 2h e mezza a fuoco lento in modo che il brasato sobbolli leggermente.

Una volta che la carne sarà cotta, toglietela dalla casseruola e mantenetela in caldo mentre preparate il sughetto che la accompagnerà: prelevate il rametto di rosmarino e passate il fondo di cottura al mixer.

Riponetelo sul fuoco e fatelo bollire per qualche minuto finché si raddensi, affettate il vostro brasato

e servitelo accompagnato con qualche cucchiaio del sughetto.