Sangiovese di toscana

E' un vitigno rosso coltivato esclusivamente in Toscana. A differenza del Sangiovese di Romagna, rappresenta la base di molti rossi toscani (Rosso di Montalcino, Chianti, Nobile di Montepulciano). Se né distinguono due varietà: il Sangiovese Grosso, che comprende la varietà del Brunello, ed il Sangiovese Piccolo. Il Sangiovese di Toscana ha consciuto in questi anni una grande popolarità anche in California, grazie al successo dei cosiddetti ?super tuscans?. Dà un vino con un colore rubino, un profumo che ricorda i frutti rossi, ed è molto strutturato. E? un simbolo della viticoltura italiana.