Pigato

un clone del Vermentino, con cui stato pi volte confuso, ed considerato un vitigno autoctono della Liguria, anche se arriv in Italia dalla Tessaglia verso la fine del Medioevo, passando per il Meridione. diffuso soprattutto nella Riviera di Ponente e deve il suo nome alle macchie color ruggine che ricoprono gli acini maturi (da pigau, che in genovese significa "macchiato") e che scompaiono quando questo vitigno viene coltivato in zone diverse da quelle d'elezione. Un'altra tradizione vuole che il nome derivi da latino picatum, che significa "aromatizzato con la pece". Ha un caratteristico colore paglierino, sentori di pesca e albicocca matura oltre che di erbe aromatiche e in bocca risulta fresco e sapido, con un finale amaricante.

Vini

Vino Pigato Laura Aschero 2009
Vino Pigato Laura Aschero 2009

L'azienda Laura Aschero nasce nel 1980 a Pontedassio, a pochi chilometri da Imperia, e...

Vino Pigato Riviera Ligure di Ponente DOC "Costa de Vigne"
Vino Pigato Riviera Ligure di Ponente DOC "Costa de Vigne"

Alla vista cristallino, di colore paglierino con leggeri riflessi verdolini. Al naso si...