Area Professional
Login Richiedi accesso

La fuga rosso di Montalcino

Vino Rosso -  - La fuga rosso di Montalcino


Voti degli utenti

0
0

Il bouquet de La fuga rosso di Montalcino ricorda quello dei frutti del sottobosco e delle fragole; presenta una personalità soffice ed elegante ed il suo colore è rosso rubino intenso.
Si accompagna con carni varie, pollame e formaggi.

Dati tecnici

Anno2010 
DenominazioneDOC 
VitignoSangiovese 
Ubicazione VignetiGreve in Chianti 
Composizione del terrenoRoccioso, calcareo e pietroso 
Per. di fermentazione14 mesi 
Grado alcolico13,5% 


Altri Vini della stessa categoria:

Vino Rosso -  - La fuga rosso di Montalcino Sangiovese Calistri

Il Sangiovese Riserva Igt (Sangiovese in purezza) nasce dalla selezione delle migliori uve provenienti dli vigneto pi antico della Castello di Corbara, coltivati a capovolto...

 
Vino Rosso -  - La fuga rosso di Montalcino Selezione del Fondatore

Dai vigneti storici di Sangiovese Grosso tramandati e coltivati in Azienda, selezioniamo i migliori grappoli che danno vita ad una produzione limitata di bottiglie. Dopo una...

 
Vino Rosso -  - La fuga rosso di Montalcino Le Pergole Torte

Prodotto con uva Sangioveto attentamente selezionata, viene affinato per circa 18 mesi in botti di rovere di Slavonia e circa 6 mesi in barriques Allier. Colore:rubino...

 
Vino Rosso -  - La fuga rosso di Montalcino Chianti Rufina Montesodi Riserva Castello di Nipozzano

E un Cru nato nel 1974 e prodotto solo nelle migliori annate, con uve Sangiovese coltivate nellomonimo vigneto. Il vigneto Montesodi, a 400 metri di altitudine, da sempre...

 

Sondaggi

Quali sono i tuoi vini dell'estate?

Due sommelier campioni del mondo, Luca Martini e Luca Gardini hanno espresso i loro trend del vino: “La tendenza dell’estate 2014 è dettata anche un po’ da questo clima - commenta Martini - e, quindi, sono in voga i vini rossi leggeri, con basse gradazioni alcoliche. Tra i bianchi, ci sono i non filtrati” “resistono, comunque, i grandi vini come Barolo, Barbaresco e Brunello. Le bollicine primeggiano per Gardini: “da provare il Durello spumante o di Pecorino; stanno tornando alla grande anche i rosati fermi, vini divertenti, interessanti e facili da bere in estate”. E per te quali i vini dell'estate?

Risultati Vota
Top