Vino Rosso italiano Sardegna

La Sardegna a un'antica vocazione per la produzione di grandi vini rossi dai vitigni cannonau, carignano e bovale. La vinificazione di queste uve, sia in purezza che in uvaggio, producono vini capaci di invecchiare a lungo, eleganti e morbidi, dai profumi intensi, che hanno saputo affermarsi in Italia e all'estero. Il Cannonau e il Carmignano sono due icone del mondo dei rossi sardi.

Cabernet Sauvignon

Descrizione del vino:
Le uve del vitigno Cabernet Sauvignon non vengono vinificate in purezza molto spesso in quanto tendono a dare vini molto robusti e tannici. Nonostante questo, il Cabernet Sauvignon è un grande rosso, elegante,...

Cannonau

Descrizione del vino:
È il rosso di Sardegna più conosciuto e apprezzato; un vino che si appresta all'invecchiamento.



Caratteristiche organolettiche:
Il Cannonau di Sardegna rosso è di colore rosso rubino intenso...

Carmignano

Caratteristiche organolettiche:
Presenta un colore rubino intenso tendente al granato, ha un odore vinoso con sfumature di mammolo. In bocca è asciutto, sapido, pieno, armonico e morbido.


Cenni storico-culturali e...

Turriga

Caratteristiche organolettiche:
Il Turriga è un vino dal colore rosso rubino intenso e un odore ricco e complesso. In bocca risulta strutturato, equilibrato, fine e persistente.
 
Cenni storico-culturali e curiosità:
Il...

Vernaccia di Oristano

 Caratteristiche organolettiche:
Si presenta di colore giallo dorato/ambrato, ha un profumo intenso (nocciole tostate, fiori di mandorlo, spezie), etereo, fragrante, sapore sapido, molto caldo, pieno, morbido. 


Abbinamenti...