Risultati della ricerca per "Il Greco"

Il Greco

Il Greco

Nella Magna Grecia oggi diventa DOC

Nei territori della “Locri Epizeferi”, in quel della Costa dei Gelsomini, il versante ionico meridionale calabrese, nella Magna Grecia, un tempo ogni famiglia produceva e ancor oggi spesso produce, un vino conosciuto come “il Greco”. Le Aziende agricole qui si tramandano di padre in figlio, da generazioni, la preziosa tradizione. Un vino passito, di colore giallo tendente al dorato, con riflessi ambrati se sorseggiato sotto il sole della terra madre. Il Greco di Bianco (RC), prima di essere disciplinato - oggi è una DOC -, “cambiava” da casa a casa, s’imbottigliava per esser stappato ed offerto all’ospite, al viandante stanco che passava, abbinato ad un piatto di formaggi di casa (pecorini) o la pasticceria alla mandorla (splendida  tipicità locale): da oltre 2000 anni, qui l’ospitalità è sacra. Oggi, esiste la neo nata Rete delle vigne del Greco di Bianco DOC, la prima Rete d’impresa della provincia di Reggio Calabria sorta con uno scopo preciso: il miglioramento delle tecniche di produzione, per portare questa eccellenza locale a farsi amare in tutte le tavole del mondo e non chiuderla gelosamente, solo nelle cantine calabresi. Un vino caldo come il sole che ha appassito sui graticci i suoi acini, morbido ma corretto da equilibrate note acide, con un profumo etereo che invita al consumo in situazioni di pace, di rilassamento, di riflessione. Sembra spiacevolmente essere questo il limite della DOC ionica: l’uomo d’oggi non ha tempo per sedersi, prendersi una pausa ed assaporare questi piaceri, nemmeno se si tratta di eccellenze. Così come fu, in passato per il Greco.