I malgari del Morlacco del Grappa protagonisti a Cavaso del Tomba
I malgari del Morlacco del Grappa protagonisti a Cavaso del Tomba


I malgari del Morlacco del Grappa protagonisti a Cavaso del Tomba

Sabato 8 e domenica 9 aprile il rilancio per il presidio Slow Food del Morlacco di malga del Grappa

In atttesa dell'evento internazionale di settembre a Bra

Sabato 8 e domenica 9 aprile a Cavaso del Tomba (Treviso) i 14 malgari del Massiccio del Grappa – con la loro storia, la loro esperienza, la loro passione - saranno tra i protagonisti di “Aspettando Cheese”, il primo evento territoriale che anticipa Cheese, la manifestazione internazionale dedicata al formaggio di qualità promossa da Slow Food a Bra, in programma il prossimo settembre.

Aspettando Cheese parte dal presidio del Morlacco e dallo straordinario paesaggio del Massiccio del Grappa per proporre i formaggi del Triveneto, affrontare i temi della produzione alimentare, sul piano nutrizionale e sociale, passando per sostenibilità e salute, tradizione e unicità che rendono concreto il significato del made in Italy. "Difendere la qualità di un prodotto è possibile solo se si difende al contempo la qualità dell'ambiente e della vita delle persone – afferma Carlo Petrini, presidente Slow Food Internazionale - Una questione ormai globale, che riguarda non solo tutto il cibo ma anche tutto il mondo. Per un obiettivo così ambizioso nessuno può lavorare da solo, per questo è significativa questa alleanza tra tre territori contigui, che uniscono le forze per ribadire, ancora una volta, le ragioni del buono, pulito e giusto".

Il progetto - promosso dalla condotta Slow Food Alpe Madre MMG, dall’associazione GasAsolo, dal Comune di Cavaso del Tomba e dalla Pro loco - dedicato ai formaggi di Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto-Adige, si concentra sulle produzioni locali di qualità, spesso realizzate da piccole aziende e in piccole quantità: dal Morlacco all’Asiago stravecchio al Monte Veronese di malga, dal Puzzone di Moena al Vezzena, dal Casòlet a latte crudo della Val di Sole al Botìro di Primiero di malga, fino al Forma di Frant della Carnia.

A cura dell'ufficio stampa Frontiere : Roberta Voltan - Sabrina Fantini

In atttesa dell'evento internazionale di settembre a Bra
© RIPRODUZIONE RISERVATA




COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO


Non sono stati scritti ancora commenti su I malgari del Morlacco del Grappa protagonisti a Cavaso del Tomba . Scrivi tu il primo commento su I malgari del Morlacco del Grappa protagonisti a Cavaso del Tomba