VinidiPuglia e La Puglia  Servita: i vini e ristoranti premiati 2014
VinidiPuglia e La Puglia  Servita: i vini e ristoranti premiati 2014


VinidiPuglia e La Puglia Servita: i vini e ristoranti premiati 2014

VinidiPuglia e La Puglia Servita: i vini e ristoranti premiati 2014

I migliori vini e ristoranti pugliesi. Sono uscite le due guide 2014 edite da Tirsomedia: VinidiPuglia, al suo esordio editoriale, e La Puglia è Servita, vademecum enogastronomico giunto alla diciottesima edizione.


Una guida che nasce, un’altra che cresce. Questo la frase di lancio di VinidiPuglia e La Puglia è Servita, due iniziative editoriali di Tirsomedia.
Le due guide sono adatte ad esperti di vini e gastronomia del territorio, appassionati e curiosi.


La Puglia è Servita
214 pagine suddivise in dieci sezioni: 19 ristomare, 68 ristoranti, 21 trattorie, 12 fornelli, 26 vinerie, 18 masserie, 26 bed & breakfast, 39 dimore, 16 botti & bottiglie, 5 oli & frantoi e le “tipicittà”, sfiziose indicazioni su dove acquistare prodotti artigianali e agroalimentari del territorio.

Le strutture che hanno ottenuto i maggiori consensi nei dodici mesi sono:
miglior Ristomare a “Taverna Le Rune” Torre a mare (Ba); premio sezione ristoranti “La Locanda Di Nunno” di Canosa di Puglia (Bt); per la sezione trattorie premio ad “Alogne” di Cursi (Le); miglior “fornello” a “La Braceria” di Locorotondo (Ba); miglior vineria “Giro di Vite” di Crispiano (Ta). Nella sezione masseria, premio a “Masseria Cervarolo” di Ostuni (Br); per i B&B premio a “Gli Orti di Malva” di Peschici (Fg); premio miglior “dimora” a Masseria Potenti di Manduria (Ta). Infine migliore “chef emergente” a Carmine Chiarelli, ventunenne chef della cucina di Masseria Petrino di Palagianello (Ta); miglior cantina quella del ristorante Pashà di Conversano (Ba), e premio alla carriera a Franco Ricatti, patron del ristorante Bacco di Bari.

Vini di Puglia 2014

La guida ha la missione di scovare il meglio della produzione pugliese. L'incarica è in mano ad una commissione poliedrica e di elevata professionalità composta da enologi, degustatori e sommelier rappresentanti delle associazioni Assoenologi, ONAV e AIS, e da selezionati ristoratori pugliesi, incaricati di assaggiare circa quattrocento vini.

Presenta una panoramica completa e aggiornata sulle produzioni vinicole regionali, con 192 pagine dedicate alla presentazione di 132 aziende e oltre 1200 etichette menzionate.
Ricche ed esaustive le schede tecniche, una per ogni vino, redatte per orientare i lettori-consumatori nel vastissimo panorama vinicolo regionale per l'anno 2014.

192 pagine con 132 aziende, circa 400 vini degustati, quasi 1200 etichette menzionate e ben 38 premiati.


Guida ViniDiPuglia 2014

“I PREMIATI”

CATEGORIA BOLLICINE
Daunia e Alta Murgia: d`Araprì Spumante Classico - "La Dama Forestiera" di d'Araprì

CATEGORIA VINI BIANCHI
Daunia e Alta Murgia: Agrinatura - Castel del Monte Bianco doc 2012; Conte Spagnoletti Zeuli - "Jody" Murgia Bianco igt 2012; D`Alfonso del Sordo - "Dammisole" Moscato Puglia Bianco igp 2012.
Salento: L'Astore Masseria – "Krita" Salento Bianco igp 2012; Leone de Castris - "Angiò" Salento Bianco igt 2012; Vetrere - "Crè" Vendemmia Tardiva Salento Bianco igp 2012.

CATEGORIA VINI ROSSI
Daunia e Alta Murgia: Alberto Longo - "Cacce' Mmitte di Lucera" dop 2011
Bassa Murgia e Valle d'Itria: Botromagno - "Pier delle Vigne" Murgia Rosso igt 2008; Centovignali - "Indellicato" Gioia del Colle doc 2010; Chiaromonte - "Muro Sant'Angelo Contrada Barbatto" Gioia del Colle doc 2010; Giuliani Raffaele - Primitivo Gioia del Colle Riserva Rosso doc 2008; Polvanera - "Polvanera 16" Primitivo Gioia del Colle Rosso doc 2010.
Salento: Apollonio - "Divoto" Copertino Riserva Rosso dop 2006; Cantele - "Amativo" Salento Rosso igt 2011; Cantine Due Palme - "Selvarossa" Salice salentino Riserva Rosso dop 2010; Carvinea - "Frauma" Salento Rosso igt 2011; Castel di Salve - "Lama del Tenente" Salento Rosso igt 2011; Castello Monaci - "Aiace" Salice Salentino Riserva Rosso doc 2010; Conti Zecca - "Conti Zecca" Salento Rosso igt 2010; Duca Carlo Guarini - "Boemondo" Salento Rosso igt 2009; Gianfranco Fino - "Es" Primitivo di Manduria Rosso doc 2011; Racemi - "Felline" Primitivo di Manduria dop 2012; Taurino Cosimo - "7° Ceppo" Salento Rosso igp 2011; Vigne & Vini - "12 e Mezzo" Salento Rosso igp 2011; Vinicola Mediterranea - "Emozione" Salento Rosso igp 2010

CATEGORIA VINI ROSATI
Daunia e Alta Murgia: Rivera – "Pungirosa" Castel del Monte Rosato docg 2012; Torrevento - "Veritas" Castel del Monte Rosato docg 2012
Bassa Murgia e Valle d'Itria: Pietraventosa - "EstRosa" Murgia Rosato igt 2012
Salento: Palamà - "Metiusco" Salento Rosato igp 2012; Paolo Leo - "Greci'a" Salento Rosato igp 2012; Severino Garofano - "Girofle" Salento Rosato igp 2012

CATEGORIA VINI DOLCI
Daunia e Alta Murgia: Villa Schinosa - "Villa Schinosa" Moscato di Trani dop 2009
Salento: Feudi di San Marzano - "Liatico" Aleatico di Puglia Rosso dop 2010; Mille Una - "Aladino" Salento Rosso igt 2007; Soloperto - "Passulentu" Primitivo di Manduria Dolce Naturale Docg 2011; Tormaresca - "Kaloro" Moscato di Trani doc 2010; Vinicola Savese - "Il Sava" Primitivo di Manduria Dolce Naturale doc 2007

© RIPRODUZIONE RISERVATA




COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO


Non sono stati scritti ancora commenti su VinidiPuglia e La Puglia Servita: i vini e ristoranti premiati 2014. Scrivi tu il primo commento su VinidiPuglia e La Puglia Servita: i vini e ristoranti premiati 2014





Condividi:
VinidiPuglia e La Puglia Servita: i vini e ristoranti premiati 2014

Redattore:Redazione Vinievino.com