Boké Noir Rosé Pas Dosé millesimato 2013
Boké Noir Rosé Pas Dosé millesimato 2013


Boké Noir Rosé Pas Dosé millesimato 2013

Il nuovo Franciacorta firmato Villa

Presentato nel proscenio del Ceresio7 Pools& Restaurant a Milano

Si è svolta lo scorso 15 giugno nell’incantevole cornice del Ceresio7 Pools & Restaurant a Milano la presentazione del nuovo Franciacorta di Casa Villa: Boké Noir Rosé Pas Dosé millesimato 2013, il primo 100% Pinot Nero ad entrare nella collezione della prestigiosa cantina di Monticelli Brusati (Bs). Dopo avere stupito gli intenditori con il Rosé Brut millesimato, prodotto per la prima volta nel 2005, e con Briolette, il Rosé Demi-Sec che la cantina produce dal 1995, l’azienda fondata da Alessandro Bianchi nel 1960 sorprende ancora con un grande, elegante Rosé nel quale il nobile vitigno Pinot Nero, imprescindibile ingrediente per la creazione di importanti bollicine in rosa, assume il ruolo di protagonista di eccellenza, conferendo al prodotto uno stile assolutamente peculiare. Boké, nome del Rosé Brut di casa Villa Franciacorta, è il termine usato in gioielleria per identificare il bellissimo e raro corallo peau d’Ange. Nel Rosé Pas Dosé 100% Pinot Nero, diventa Boké Noir, quasi fosse un corallo nero, rarissimo, prezioso e protetto. Un corallo e un vino con una matrice in comune: il mare. I terreni di Villa Franciacorta sono di origine marina, un vino, Boké Noir che porta a riemergere un mare antico.

Presentato nel proscenio del Ceresio7 Pools& Restaurant a Milano

Edizione limitata a 3.315 bottiglie disponibili dall'autunno

La vendemmia 2013 ha donato all’azienda uve Pinot Nero semplicemente perfette, da qui l’intuizione di realizzare un sogno. Produrre un Rosé che interpretasse a tutto tondo questo vitigno tanto nobile quanto prezioso. Bokè Noir, fortemente voluto da Roberta Bianchi, si distingue per uno stile speciale e unico.

La scelta di produrre un Franciacorta Rosé con una base di Pinot Nero in purezza permette così di far risaltare al massimo gli aromi naturali del vitigno: frutta fresca, lamponi, ribes. Un’attenta selezione manuale dell’uva migliore fatta nei vigneti di proprietà, la macerazione a bassa temperatura per 10 ore hanno dato vita ad un Franciacorta capace di catturare lo sguardo con un brillante oro-rosa che vira al salmone; il perlage è finissimo e persistente. L’affinamento di 36 mesi sui lieviti lo arricchiscono di sentori di pan-brioche e acacia. Un vino nudo che esprime la vera natura di un grande terroir e delle sue caratteristiche pedoclimatiche che donano una sorprendente freschezza, acidità, eleganza, sapidità e armonia per chiudere con una lunghezza che lo rende speciale partner di piatti gourmet, specialmente a base di pesce; indimenticabile come aperitivo. Fondamentale è stata ed è la ricerca della perfezione in tutte le fasi di produzione grazie alla professionalità e la passione delle persone che a Villa Franciacorta lavorano. "Grandi persone per grandi vini!" afferma Roberta Bianchi. "Al Dio, l’arte di Creare, a noi di proteggere, scoprire, sognare, realizzare e affinare"

Boké Noir: prodotto in edizione limitata N° 3.315 bottiglie disponibili dall’autunno solo nelle migliori enoteche.

 

Ulteriori dettagli :  azienda agricola Villa frazione Villa 25040 Monticelli Brusati (Bs) Italia

Ph: +39 030.65.23.29 - Fax: +39 030.68.52.305 Website: www.villafranciacorta.it - E-Mail: info@villafranciacorta.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA




COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO


Non sono stati scritti ancora commenti su Boké Noir Rosé Pas Dosé millesimato 2013. Scrivi tu il primo commento su Boké Noir Rosé Pas Dosé millesimato 2013





Condividi:
Boké Noir Rosé Pas Dosé millesimato 2013

Redattore:redazione