BIODIVERSITA' NELLE PRODUZIONI AGROALIMENTARI DEL VENETO: CERLETTI DI CONEGLIANO AD EXPO MILANO
BIODIVERSITA' NELLE PRODUZIONI AGROALIMENTARI DEL VENETO: CERLETTI DI CONEGLIANO AD EXPO MILANO


BIODIVERSITA' NELLE PRODUZIONI AGROALIMENTARI DEL VENETO: CERLETTI DI CONEGLIANO AD EXPO MILANO

Biodiversità: ad Expo gli studenti della Fondazione ITS Cerletti di Conegliano

Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG e Formaggio Piave DOP: la Fondazione ITS Cerletti di Conegliano ha presentato ad Expo Milano, la ricerca "Biodiversità nelle produzioni agroalimentari del Veneto. Focus sul settore vitivinicolo dell'area Conegliano Valdobbiadene DOCG e sul settore caseario".


Gli studenti della Fondazione ITS Cerletti di Conegliano hanno proposto la loro ricerca che ha portato a individuare come insieme alla qualità, alle caratteristiche e alla reputazione di un prodotto, sia vincolante al fine dell'attribuzione della tutela comunitaria DOP e IGP l'origine geografica di esso. Da questo principio emerge l'esigenza di esaminare quanto due Denominazioni di primaria importanza per il Territorio - come il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG e il Formaggio Piave DOP - siano in grado di incidere sullo sviluppo economico di quest'area situata nel cuore del Veneto.


 La biodiversità in questa ricerca non si limita alle colture e produzioni agroalimentari, ma si estende anche alla storia, all’architettura, alle tradizioni, all’arte, caratteristici di ogni paese.


Presente alla presentazionone la Presidente della Fondazione ITS Cerletti Rosanna Carpenè:  "ritengo sia un motivo di grande privilegio per me poter essere stata presente ad Expo Milano con gli Studenti della Fondazione ITS, che dopo aver condotto un complesso lavoro di ricerca oggi hanno avuto una significativa occasione, davanti ad un palcoscenico di caratura mondiale, per stigmatizzare i risultati frutto dell’attività sinergica tra Istituzioni Pubbliche ed Imprese".

 

La scuola per il territorio ed il lavoro

Ad accompagnare gli studenti il Direttore del Corso Tecnico Superiore per il controllo, la valorizzazione e il marketing del settore agroalimentare e vitivinicolo Damiana Tervilli, che ha sottolineato quanto il legame tra Territorio e Scuola sia profondo e foriero di reciproco arricchimento culturale e occupazionale: "L'agroalimentare rappresenta uno dei settori più importanti dell’economia italiana e in particolar modo del Veneto, garantendo occupazione e mantenendo notevoli tassi di export. Diviene necessario nel ripensamento delle dinamiche di mercato, creare un concreto piano di valorizzazione delle competenze nella commercializzazione e nell’export di tali prodotti, ed è in questo contesto che si inserisce la figura di Tecnico Superiore per il Controllo, la Valorizzazione e il Marketing delle Produzioni Agrarie, Agroalimentari e Agroindustriali".

© RIPRODUZIONE RISERVATA




COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO


Non sono stati scritti ancora commenti su BIODIVERSITA' NELLE PRODUZIONI AGROALIMENTARI DEL VENETO: CERLETTI DI CONEGLIANO AD EXPO MILANO. Scrivi tu il primo commento su BIODIVERSITA' NELLE PRODUZIONI AGROALIMENTARI DEL VENETO: CERLETTI DI CONEGLIANO AD EXPO MILANO





Condividi:
BIODIVERSITA' NELLE PRODUZIONI AGROALIMENTARI DEL VENETO: CERLETTI DI CONEGLIANO AD EXPO MILANO

Redattore: