MERLOTTA Cantina l'anno del rebranding
MERLOTTA Cantina l'anno del rebranding

MERLOTTA Cantina l'anno del rebranding

Merlotta, una fra le più importanti realtà vitivinicole della Romagna, ha rivoluzionato la propria strategia aziendale, ed oggi presenta al pubblico la sua nuova immagine.

L’azienda di Imola, attiva fin dai primi anni ‘60, è giunta a compimento di un ambizioso progetto di rebranding, che condizionerà in maniera determinate i risultati dei prossimi decenni. In casa Merlotta si è deciso di sdoppiare le linee di prodotto, per ridisegnare i posizionamenti nei rispettivi segmenti di mercato. Lo storico brand, MERLOTTA Vignaioli dal 1962, ha così acquisito maggior prestigio e riconoscibilità, firmando esclusivamente le etichette di maggior personalità e talento.

Per sviluppare il progetto, spiega Fabio Minzolini – marketing manager ed enologo aziendale, «Abbiamo lavorato oltre un anno ed ora siamo orgogliosi di vederlo realizzato. L’idea fondante si è basata sulla convinzione assoluta che ogni proposta di design si sarebbe dovuta accordare coerentemente con la nostra storia ed il nostro passato. Questa considerazione ci ha portati alla decisione di esaltare un elemento di proprietà della nostra famiglia: i grifi marini. Questo simbolo dal fascino mitologico, esempio di identità territoriale, rafforza l’unicità del prodotto e l’autenticità del brand».

I grifi marini del marchio Merlotta, a cui si fa riferimento,  sono stati mutuati da un affresco della residenza privata, situato nell’allora salone padronale, una stanza ancora oggi ricca di dipinti. I critici d’arte riconducono i grifi marini ed i tridenti al Dio greco Dionisio, il Bacco dei Romani, protettore dell’uva e della vendemmia.

La strategia ha visto nascere il nuovo brand Tenuta Coccapane, che deve il nome all’omonima azienda di 30 ettari dislocata sui pendii di Castel San Pietro Terme, di proprietà della famiglia Minzolini fin dai primi anni 2000. Fino alla vendemmia 2016 da queste terre venivamo ottenute le uve dedicate alle linee base dell’ex collezione Merlotta.

Sotto questo marchio, spiega fiducioso Marco Minzolini  - responsabile commerciale dell’azienda «Abbiamo raggruppato tutti gli easy drink, derivati da un’esperienza di tre generazioni. Sono vini dall’altissimo rapporto qualità prezzo destinati ad un consumo quotidiano, ma consapevole. Siamo appena all’inizio, ma il mercato già trasmette sensazioni positive».

Questo ambizioso progetto, annoda i valori di rigore, tradizione ed eleganza, che Merlotta tramanda da sempre e svela il modo d’essere e le ambizioni dei titolari di questa importante azienda. Mentalità da grande impresa per questa interessante realtà artigianale: lungimirante, solida e fortemente rappresentativa di questo splendido territorio.

Certo che il comunicato possa essere di vostro interesse per eventuali pubblicazioni, resto a disposizione per ulteriori informazioni ed allego materiale grafico.

Cordiali saluti.

Fabio Minzolini

Enologo

E-mail: fabio.minzolini@merlotta.com

05/12/2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi:
MERLOTTA Cantina l'anno del rebranding

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO


Non sono stati scritti ancora commenti su MERLOTTA Cantina l'anno del rebranding. Scrivi tu il primo commento su MERLOTTA Cantina l'anno del rebranding