DE NATURIS QUANDO LA NATURA DIVENTA ARTE PER FARE DEL BENE Dalla sostenibilità ambientale a quella sociale
DE NATURIS QUANDO LA NATURA DIVENTA ARTE PER FARE DEL BENE Dalla sostenibilità ambientale a quella sociale

DE NATURIS QUANDO LA NATURA DIVENTA ARTE PER FARE DEL BENE Dalla sostenibilità ambientale a quella sociale

Il parco botanico della distilleria da oggi si arricchisce delle installazioni artistiche prodotte dai ragazzi della cooperativa Fraternità e Amicizia

Un percorso che ha unito ricerca, studio delle forme e dei colori della natura, un viaggio attraverso i sensi e la materia. Così De Naturis ha coinvolto gli ospiti della cooperativa milanese Fraternità e Amicizia Onlus, che affianca persone con fragilità mentali nei loro percorsi di vita. I ragazzi, impegnati per un anno nella ricerca di forme e suggestioni sono stati ospitati da Distillerie Berta e, durante il soggiorno, si sono dedicati alla scoperta di colori e profumi delle piante aromatiche del parco naturalistico della distilleria, un vero giardino botanico di 8 ettari da cui provengono le essenze utilizzate per la creazione delle grappe e dei liquori. Un momento intenso di incontro e di scambio di passioni tra la famiglia Berta e gli artisti che ha portato alla creazione di particolari installazioni dedicate ai quattro elementi, che sono state recentemente collocate all’interno della Collina degli Aromi, dove ogni opera è in dialogo con la natura. A partire da settembre 2019, sarà possibile ammirare queste particolari creazioni partecipando alle visite guidate gratuite che Distillerie Berta organizzerà nel parco.

L’unione tra Distillerie Berta e la cooperativa di Milano Fraternità e Amicizia è nata nel 2015 grazie allo spirito di solidarietà che da sempre distingue la famiglia Berta e l’amore per l’arte, alimentato dal talento dei giovani ospiti. Da questa sinergia è nata anche un’etichetta che oggi riveste la grappa Elisi in tutti i suoi formati e l’accompagna nei cinque continenti. Con il progetto Elisi per il Sociale ogni bottiglia di questa grappa, venduta nel mondo, contribuisce alla raccolta di risorse economiche, poi messe a disposizione della cooperativa. I fondi ricavati dalle vendite sono destinati alla promozione delle attività dei laboratori didattici, per incoraggiare le passioni artistiche dei ragazzi dell’associazione e consentire loro di viaggiare. Un progetto per far comprendere ad un pubblico sempre più ampio l’importanza di condividere le emozioni di chi spesso non viene ascoltato, incoraggiandolo allo stesso tempo a non abbandonare le proprie passioni.

Il progetto è stato realizzato nell’ambito delle attività della Fondazione no profit SoloPerGian, nata nel 2015 a pochi mesi dalla prematura scomparsa di Gianfranco Berta, alla guida dell’azienda assieme a Chicco, figura di spicco nel panorama imprenditoriale piemontese. Un uomo dall’animo buono che, con le sue preziose intuizioni, ha contribuito non solo a portare la propria azienda al successo ma ha saputo essere una guida per tutti coloro che hanno avuto la possibilità di conoscerlo. Proprio per proseguire il suo impegno nei confronti della società, la famiglia Berta ha voluto dare vita alla Fondazione che ha come obiettivo primario la tutela dei mestieri tradizionali e l’aiuto concreto ai giovani che vogliono maturare una professionalità in questo campo. Tra le finalità della Fondazione vi sono, infatti, l’educazione al lavoro e alla salvaguardia del patrimonio, la collaborazione attiva con il territorio e l’organizzazione e promozione di corsi di formazione. Un cammino all’insegna della solidarietà, per rendere altre persone parte di quest’azienda che vuole essere molto più di un’impresa, ovvero una famiglia allargata.

Distillerie Berta è una realtà di successo oggi presente in 75 Paesi del mondo. Fondata nel 1947, è stata la prima azienda a dedicarsi alla produzione di grappe invecchiate, una tradizione che continua da quattro generazioni e prosegue oggi nella sperimentazione, cercando un prodotto sempre nuovo.

14/07/2019
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi:
DE NATURIS QUANDO LA NATURA DIVENTA ARTE PER FARE DEL BENE Dalla sostenibilità ambientale a quella sociale

COMMENTI

PER INSERIRE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO


Non sono stati scritti ancora commenti su DE NATURIS QUANDO LA NATURA DIVENTA ARTE PER FARE DEL BENE Dalla sostenibilità ambientale a quella sociale. Scrivi tu il primo commento su DE NATURIS QUANDO LA NATURA DIVENTA ARTE PER FARE DEL BENE Dalla sostenibilità ambientale a quella sociale