Infowine15.3: prowein, export, innovazione

Vino, al ProWein di Düsseldorf oltre 1.500 produttori italiani

Via al ProWein di Düsseldorf, la fiera del vino leader nel mondo. Ieri la kermesse internazionale (13-15 marzo) si è aperta con circa 1.500 produttori italiani.

All’appuntamento partecipano tutti i grandi brand italiani. E fra gli altri anche Italian signature wines academy (Iswa), intesa che raggruppa sette noti marchi del vino, rappresentativi di altrettanti territori vocati non in competizione tra loro: Allegrini, Arnaldo Caprai, Feudi di San Gregorio, Fontanafredda, Frescobaldi, Planeta e Villa Sandi. Insieme cumulano circa 256 milioni di euro di fatturato, oltre 51 milioni di bottiglie e un valore all’export del 60%.

.
Allegrini: facciamo sistema

Marilisa Allegrini, presidente di Iswa, spiega che le aziende aderenti sono “sempre più impegnate sui mercati internazionali tradizionali e anche sui mercati emergenti, su cui ideare strategie comuni con l’obiettivo di offrire i migliori vini di tutte le Regioni italiane che noi insieme rappresentiamo. ProWein è un appuntamento irrinunciabile che ci permette di presentare i nostri vini in una degustazione che sintetizza il nostro spirito e la nostra idea di fare sistema”.

.
Un altro premio per Cantine Ferrari

Il premio conferito alle Cantine Ferrari. Il quarto e quinto da sx, Marcello e Matteo Lunelli

Alla vigilia di ProWein, le Cantine Ferrari hanno ricevuto il premio Meininger Award Excellence in Wine & Spirit, ritirato dalla famiglia Lunelli, quale Wine family of the Year.  Matteo e Marcello Lunelli, rispettivamente presidente e vice presidente delle Cantine Ferrari, hanno ritirato il premio dalle mani di Christoph e Andrea Meininger, proprietari della casa editrice Meininger Verlag e ideatori dell’iniziativa.
Le Cantine Ferrari hanno appena conquistato il controllo (l’80%) del produttore di Prosecco Docg Bisol.

fonte: Sole24Ore

autore Emanuele Scarci

 

Regno Unito: vendite di sparkling alle stelle

In un anno, raggiunto nell’on-trade un valore di 348 milioni di sterline che, sommato ai 709 milioni delle vendite al dettaglio, porta il giro d’affari del mercato UK degli spumanti a superare per la prima volta il miliardo di sterline

Lo scorso 11 marzo la Wine and Spirit Trade Association (WSTA) ha rilasciato uno dei suoi periodici Market Report nel quale è indicato che il volume delle vendite di sparkling wine (Prosecco, Cava, English Sparkling e altri spumanti esteri) nell’on-trade del Regno Unito si è incrementato del 49% negli ultimi 12 mesi e del 53% nelle ultime 12 settimane.

In un anno le vendite di sparkling in bar e ristoranti hanno raggiunto il valore di 348 milioni di sterline (+270% dal 2011), cifra che sommata a quella raggiunta nelle vendite al dettaglio (709 milioni di sterline) porta il valore totale delle vendite di questa categoria a superare, per la prima volta, il milione di sterline (sono in totale 1,057 miliardi di sterline).

In volume si tratta di circa 800mila ettolitri, quindi quasi il doppio di quanto venduto nel 2012.

Nelle sole ultime 12 settimane, le sole vendite di sparkling wine al dettaglio nel mercato UK si sono incrementate del 20%, raggiungendo il valore di 229milioni di sterline e 255mila ettolitri.

 

FEB

ll nostro obiettivo è semplice: fornire gli strumenti utili ed adatti alla vostra attività.

Strumenti che semplificano ed agevolano il vostro lavoro.

Gestire processi enologici per Enologi e Cantine: l'unione di più specializzazioni garantiscono un servizio completo ed efficace per l'azienda enologica.

Cosa include?

  •     Software Analisi Vino e controllo delle Vasche. La cantina avrà un quadro generale di tutti i suoi processi, comprese le ricette e i consigli dell'enologo.
  •     Macchina per la realizzazione di scatole su misura (Midi-Compack) o ordine diretto di scatole
  •     Visibilità nel portale Vinievino a livello nazionale ed internazionale
  •     Lista importatori e distributori
  •     Referenziazione su Google (nelle prime pagine)

Siamo a disposizione per ulteriori informazioni o per fissare un eventuale appuntamento con uno dei nostri tecnici.

contattaci