Vini d'Italia 2012

Vini d’Italia del Gambero Rosso è giunta alla venticinquesima edizione e si conferma una enciclopedia del vino italiano in continua evoluzione.
Quest'anno ci sono recensite 2.350 aziende, 375  i“Tre Bicchieri” il più alto riconoscimento che viene dato ai vini.
I criteri di valutazione e decisione “sono innanzitutto umanistici, culturali ed edonistici piuttosto che scientifici”. Per questo i punteggi assegnati sono a fascia.
L' etica, la coerenza e la rappresentanza del vino vengono tenute in forte considerazione infatti  sono assegnati i Premi Speciali: il miglior rapporto qualità prezzo, il viticoltore dell’anno, la cantina emergente e il premio per la viticoltura sostenibile. Particolare nota va per il conferimento di sempre più numerosi Tre Bicchieri Verdi per i vini che sono ottenuti nel rispetto dell'ambiente, delle tecniche vitivinicole tradizionali e della viti-enologia eco-sostenibile.
Il Gambero rosso dà sempre più spazio a aziende emergenti che dimostrano una sensibilità ambientale. Questo aspetto si considera elemento chiave per il futuro di tutto il comparto agricolo italiano.

Vini d'Italia 2012